Descrizione Progetto

Donne in gravidanza

PRENOTA LA TUA SEDUTA

Donne in gravidanza

Accompagna la donna nella trasformazione

La terapia osteopatica durante la gravidanza affianca ed accompagna la donna durante questo meraviglioso processo di trasformazione fisica.

Il trattamento osteopatico è mirato sia alla prevenzione che al trattamento di eventuali disturbi muscolo scheletrici dovuti alle modificazioni strutturali del corpo durante tutto l’arco della gravidanza. Anche dopo il parto spesso si assiste alla persistenza di disturbi che già si erano manifestati durante i 9 mesi oppure possono comparirne di nuovi a causa del mancato adattamento o ripristino delle strutture alla normalità. Perciò è molto importante non sottovalutare certi segnali che compaiono al fine di non incorrere in una cronicizzazione.

In particolare, le strutture muscolari e legamentose del bacino e della colonna lombo-sacrale compiono notevoli cambiamenti durante la crescita del nascituro e si assiste a notevoli variazioni nel posizionamento viscerale.  Tutti questi adattamenti sono permessi da variazioni metaboliche che a volte per vari motivi non sono possibili o hanno bisogno di un sostegno da parte di un operatore esterno. Ogni trimestre è caratterizzato da disturbi differenti :

  • nausea frequente nel primo trimestre
  • lombalgia, lombosciatalgia quando la pancia aumenta di volume
  • ritenzione idrica negli untimi periodi della gravidanza
  • sindrome del tunnel carpale, la periartrite scapolo-omerale e la tendinite di De Quervain frequente negli ultimi mesi di gravidanza ma anche nel post-partum
  • reflusso gastroesofageo… purtroppo una costante!

Grazie ai trattamenti osteopatici è possibile ritrovare una corretta mobilità dei tessuti e una miglior elasticità per porre le condizioni migliori per rendere maggiormente accogliente il bacino e il suo contenuto. Tutto questo gioverà sia durante il travaglio che nella fase espulsiva vera e propria del parto.

Attraverso trattamenti linfodrenanti inoltre, sarà meglio tollerata dalla mamma la fase finale della sua gravidanza in cui la presenza di liquidi diventa piuttosto massiccia ed evidente.

Nel post-partum è importante ripristinare un corretto rapporto tra pelvi e colonna e cercare di prevenire disturbi e posture legate all’allattamento o intervenire su eventuali infiammazioni (polsi, spalle…).

Attenzione al parto cesareo! Che potrebbe sembrare meno traumatico ma lascia la sua traccia: la cicatrice! Si può intervenire su di essa per evitare aderenze cicatriziali e disfunzionalità future.

Infine l’osteopatia e la fisioterapia, possono essere utilizzate in caso di incontinenza urinaria post-partum riequilibrando le tensioni tissutali ed impostando un programma di rieducazione del pavimento pelvico.

  • Sindromi muscoloscheletriche, come: la sindrome del tunnel carpale, la periartrite scapolo-omerale e la tendinite di De Quervain

  • Lombalgia, lombosciatalgia, più frequenti con l’aumentare del volume dell’addome e tipicamente dal sesto mese

  • Ritenzione idrica ed altri problemi circolatori

  • Reflusso gastroesofageo

  • Nausea (iperemesi gravidica), frequente nel primo trimestre

  • Cervicalgia

L’approccio fisioterapico (decontratturante e linfodrenante) ed osteopatico si effettua attraverso manipolazioni non invasive, al fine di permettere al corpo il miglior adattamento possibile a questi “stravolgimenti” strutturali durante tutto il periodo della gravidanza, senza l’uso di farmaci, ristabilendo l’elasticità dei tessuti e la mobilità delle articolazioni. Agendo inoltre a livello viscerale e craniosacrale, pone le condizioni per un miglior equilibrio sia durante il travaglio che nella fase espulsiva.

Nel post-partum si interviene favorendo il ripristino funzionale della pelvi e della colonna vertebrale.

In caso di parto cesareo l’osteopatia è in grado di ridurre le tensioni dovute ad aderenze cicatriziali e ripristinare la mobilità tissutale ed il bilanciamento lombosacrale e pelvico.

L’osteopatia, in sinergia la fisioterapia, può intervenire in caso di incontinenza urinaria post-partum riequilibrando le tensioni tissutali ed impostando un programma di rieducazione del pavimento pelvico.

0%
BENESSERE

Prenditi cura di te. Prenota la tua seduta.

PRENOTA SUBITO