Project Description

Neonati e bambini

PRENOTA LA TUA SEDUTA

Neonati e bambini

Un approccio gentile e non invasivo

ll trattamento osteopatico in ambito pediatrico è un approccio gentile e non invasivo, attraverso il quale l’osteopata favorisce il meccanismo intrinseco del corpo di auto-guarigione, al fine di garantire al neonato o al bambino un corretto sviluppo.

Nel neonato i disturbi più frequenti sono conseguenti al trauma del parto e dei primi mesi di vita e sono rappresentati da: plagiocefalia (asimmetria cranica), ostruzione del dotto lacrimale (dacriocistite), otiti recidivanti, disturbi del sonno, rigurgiti frequenti, coliche addominali.

Nel bambino e nell’adolescente i disturbi più frequenti si manifestano sotto forma di cefalee, sinusiti, mal di schiena e scoliosi. Tali sintomi sono spesso correlati a disfunzioni dell’apparato muscolo scheletrico conseguenti a traumi, terapie ortodontiche, interventi chirurgici e alla pratica di attività sportiva.

L’osteopata collabora attivamente con figure medico specialistiche come pediatridentisti e ortopedici al fine di garantire al piccolo paziente il miglior percorso terapeutico possibile.

L’attenta valutazione preliminare  comprende un’accurata raccolta anamnestica (parto distocico, eutocico, prematurità, allattamento…), l’osservazione del comportamento, delle posizioni e della motricità spontanea (tipologia e qualità), l’analisi dello sviluppo psico-motorio unitamente alla valutazione osteopatica (asimmetrie, alterazioni tissutali e del movimento).

I disturbi vengono riequilibrati con trattamenti manuali, delicati ed indolori, che si basano soprattutto su tecniche osteopatiche fasciali, cranio-sacrali e biodinamiche.

Neonati
  • Plagiocefalia

  • Dolori addominali e problemi digestivi

  • Occlusioni dentali

  • Rigurgiti, coliche gassose, stitichezza

  • Disturbi del sonno

  • Asma

  • Strabismo

  • Problemi della nascita e della prima infanzia legati ad un parto difficile

  • Otiti

  • Canale lacrimale otturato

  • Problemi apparato otorinolaringoiatrico

  • Stato collerico aggressivo

  • Dislessia

  • Mancanza di concentrazione

  • Parto cesareo

  • Difficoltà di suzione (problemi ad attaccarsi al seno)

  • Torcicollo miogeno

  • Piede torto congenito

  • Vizi posturali del neonato derivanti da atteggiamenti intrauterini (torsioni del tronco, atteggiamenti in flessione degli arti)

  • Bronchiti, bronchioliti

  • Ipertonia e ipotonia del lattante

Bambini
  • Strabismo

  • Asma

  • Stato collerico aggressivo

  • Dislessia

  • Occlusioni dentali

  • Dolori addominali e problemi digestivi

  • Disturbi del sonno

  • Otiti, sinusiti

  • Mancanza di concentrazione

  • Danni neurologici congeniti ed acquisiti (come ad es. Paralisi Cerebrale Infantile, sindrome di Down, autismo)

0%
BENESSERE

Prenditi cura di te. Prenota la tua seduta.

PRENOTA SUBITO